Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 "Il nuovo governatore - Il triller"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Luxius
Praetor
Praetor
avatar

Toro Cane
Numero di messaggi : 1093
Età : 22
Località : Marittima (LE), Profondo Sud!
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Gio 4 Set 2008 - 2:20

No, il nuovo gov...ehm Servius è armato, non gli faranno nulla...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ilsitomiolucio.altervista.org
Caius Antoninus Montis
Civis
Civis
avatar

Vergine Cavallo
Numero di messaggi : 17
Età : 38
Località : Thermae Imerensis
Data d'iscrizione : 26.08.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Lun 8 Set 2008 - 3:59

Dai che aspettiamo la nuova avventura! Very Happy

Minchia, sei forte davvero, SERVIUS SERTORIUS!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.nyron.forumclan.com
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Quarta puntata - Riassunto delle puntate precedenti   Gio 11 Set 2008 - 9:51

Nelle puntate precedenti:

[…] Servius Sertorius è stato internato per esaurimento nervoso, in quanto impossibilitato a terminare il suo incarico. Io lo sostituirò per i giorni a venire. Mi presento, sono...
IL NUOVO GOVERNATORE!!!!! […]

- […] Non potete farmi questo! Io sono Servius Sertorius, sono il vostro nuovo governatore! […] AAAAAAAAAAAAAHHHHHHH! Ditemelo! Chi è? Chi è Il nuovo governatore? -

[…]Ormai a pochi passi dal bordo mappa, Sertorius si girava, solenne, a rimirare, un’ultima volta, quella che era stata la sua fiorente provincia: […]
- MI HAI SENTITO? IO TI TROVERÓ! -
I cavalieri e i prefetti giunsero sul posto, ma Sertorius era sparito. […]
- CHE COSA? Nessuno può uscire dalla provincia! - […]
- Nessun cittadino è vero, può uscire dalla provincia… Ma lui non è un cittadino comune… Lui ha certamente dimostrato stanotte di essere qualcosa di diverso, di più terribile… Lui è…
LUI È SERVIUS SERTORIUS!


POST

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Verso l'Impero - Quarta puntata   Ven 12 Set 2008 - 0:34

Sertorius si era sempre chiesto, quand’era ancora governatore, cosa potesse significare per quei vagolanti personaggi che egli osservava dall’alto, puntare recisamente verso il confine di una provincia e varcarlo. Lo aveva visto fare a molti di loro con noncuranza, quasi non vi fosse stato nulla che esulasse anche solo di poco dalla normalità lì, oltre il cartello azzurro. Eppure esso rappresentava per la maggior parte di loro un limite invalicabile. Ed anche per lui, ridotto ad una forzata cecità da quella nera, immensa, triangolare oscurità che circondava da sempre qualunque città fosse stato incaricato di fondare, la via verso l’Impero era sempre stata una fitta nebbia misteriosa celante chissà quali segreti, illuminabile solo col lume della fantasia.
Dal suo attraversamento, nella sua nuova forma corporea, Sertorius si era aspettato un’esperienza edificante, mistica, quasi avesse dovuto trattarsi di un suo personale rito iniziativo alla missione che, suo malgrado, aveva deciso di compiere.

Tanto grande fu dunque la sua disillusione quanto lo erano state le sue aspettative: tutto il “rito” si era condensato nella dissolvenza improvvisa del buio, che aveva lasciato il posto ad un’altra provincia, o meglio, a quella che avrebbe potuto essere un’altra provincia ma che era nient’altro che un desertico paesaggio affatto simile alle sue città, prima che iniziasse a mettervi mano.
- Tutto qui?! Sarebbe questo il grande mistero che si cela dietro il “Cartello Azzurro”? Ed io che mi aspettavo di trovarmi davanti un tipo che mi offrisse la pillola rossa o quella blu… No! Solo un'altra dannatissima mappa! Quasi quasi giro i tacchi e torno indietro a portare altra rovina a quel mascalzone! Ah! Non avrei mai immaginato che potesse essere così divertente distruggere senza ritegno ciò che avevo faticosamente creato! Anche se un po’ mi dispiace per quei poveri vagabondi costretti a lasciare la città nel bel mezzo di una tempesta… Un momento! -
Solo in quel momento Sertorius s’accorgeva il tempo era cambiato: la furiosa tempesta scatenata, non poteva essere altrimenti, dall’ira di Nettuno aveva lasciato il posto ad una bella notte di luna calante, limpida e fresca.
- Ma com’è possibile? Prima che varcassi il confine sembrava stesse per cadermi il cielo stesso sulla testa ed ora… ? -
Ma subito un pensiero inquietante gli si fece strada nella mente, cancellando subitamente ogni altra preoccupazione:
- Devo sparire! Allontanarmi il più possibile da questo posto! Non posso sapere quali armi abbia quello sporco usurpatore dalla sua parte, ma di certo in questo momento non può vedermi ed è meglio approfittarne. Visto quant’è facile passare il confine tanto vale farlo di nuovo -

Corse verso il lato opposto della mappa, che fortunatamente era minuscola, ed una volta arrivatovi la peculiarità che si era precedentemente aspettato lo colpisse al momento dell’”iniziazione” gli si palesò impertinente nella forma di cinque uscite diverse, tutte inequivocabilmente segnalate dall’apposito cartello azzurro.
- Ma che diavolo…? -
La sorpresa lo sconvolse, lasciandolo inebetito per qualche istante:
- Cinque uscite?! Che storia è questa? Non ho mai visto niente di simile io! E quale differenza corre tra l’una e l’altra? Un modo ci deve essere per saperlo. Forse… -
E si frugò con la mano nella tasca del camice a quadratini blu tirandone fuori un topo bianco, con una lunga coda anch’essa bianca e due grosse orecchie, sproporzionate rispetto al resto del corpo pur voluminoso.
- Lo strumento inseparabile di ogni governatore! Vediamo se funzioni ancora, o se la pioggia ti ha… Vediamo! -
Lo puntò contro uno dei cartelli premendogli l’orecchio destro.

Subito gli si materializzò davanti una lastra beige molto grande sulla cui sommità, ad eguale distanza dai bordi decorati in rilievo, torreggiava la scritta “Verso l’Impero”. Immediatamente al di sotto di essa, una larga sezione rettangolare incassata recava incise le parole “Nessuna persona in questo luogo” ed ancora più in fondo, nella parte che evidentemente destava più d’ogni altra l’interesse di Sertorius altre incisioni di una scura tinta marrone informavano:
“Questa è la strada che porta verso altre province dell’Impero. Si tratta di una via di comunicazione imperiale e, in quanto tale, deve sempre essere percorribile.
Questa strada conduce a Mediolanum”
Trionfante Sertorius esclamò:
- Funziona! Vediamo le altre! -
Puntò il muso del topo bianco contro una piccola freccia rossa posta all’estremità inferiore destra della lastra: la schermata si dissolse con la stessa rapidità con cui era comparsa.
Ripetendo l’operazione altre quattro volte scoprì che le altre quattro strade portavano a Capua, Brundisium, Tarentum ed Atenae: le provincie più vicine al punto dove si trovava.
Eccetto Atenae, era stato in ognuna delle altre città. Doveva solo scegliere. Propendeva per Mediolanum, senz’altro la più vicina e facile da raggiungere. V’era inoltre un’altra possibilità per la quale gli sarebbe grandemente convenuta questa scelta: il ricordo dei suoi strabilianti ed insperati successi contro le armate di Annibale dovevano giocoforza avere lasciato qualche ricordo di lui nella mente dei cittadini di Mediolanum! Ritornando nella sua vecchia provincia, probabilmente avrebbe potuto essere riconosciuto, la qual cosa gli poteva senz’altro tornare utile.

Rimise il topo nella tasca e legando il peluche a forma di leone sulla pala della Vanga del Giudizio, imboccò la via di Mediolanum. Attraversando di volta in volta i vari confini delle diverse piccole mappe dalle uscite plurime, non poté fare a meno di notare come il paesaggio fosse monotono e scarsamente suggestivo: sapeva che la colpa era da ascriversi non all’incapacità dei creatori di quel mondo, ma alle scarse potenzialità degli strumenti a loro disposizione, con i quali erano pur riusciti a dare vita ad un Universo ancora attivo e vitale a due ere di distanza dalla sua nascita: ciò nondimeno una smania sempre più incontrollabile si faceva strada nel suo animo, alimentata dall’evidente scarsezza di progressi. L’eccitazione derivante dal suo nuovo specialissimo stato era sfumata da molto quando finalmente vide il primo villaggio sorgere in una piccola area disboscata vicino a un fiume. Notò che in questo luogo non vi erano varie uscite ma una sola. Immaginò si trattasse di uno di quei villaggi situati vicino alle città, cui accennavano i messaggi che riceveva in vista di un’imminente invasione nemica. Decise di fermarvisi. Non aveva certo bisogno di mangiare o bere, lui, Sertorius, nonostante avesse assunto, ancora non ricordava come, un corpo materiale, né la stanchezza del viaggio lo aveva minimamente fiaccato: tuttavia la prospettiva di poter scambiare quattro chiacchiere con qualcuno, dopo la lunga solitudine, lo allettava.

Fece per avvicinarsi ad uno dei cittadini che giravano per le strade del villaggio, ma si fermò di colpo scorgendo all’orizzonte, ovvero a bordo mappa, una scena che non aveva mai visto fino al quel momento: dalla via dell’Impero spuntavano a piccoli gruppi degli uomini con vesti di pelle marroni, trascinanti ognuno un carretto giallo, coperto da alcuni teli; dietro ogni carretto v’era un cane bianco, con la coda sollevata a mezza altezza. Tutti avevano un’espressione contrita, evidentemente arrabbiati per qualche ragione oscura. Sertorius, che aveva riconosciuto la sagoma tipica degli immigranti, era sorpreso di vederli spuntare dalla via d’uscita, per di più con quell’espressione truce, del tutto inconciliabile con i toni placidi e gioviali con i quali essi erano soliti parlare. S’accostò ad uno di essi per indagare:
- Ave, buon uomo! Spero non ti sia di disturbo se ti faccio qualche domanda. Posso sapere da dove venite? Ho sempre desiderato sapere da dove arrivano gli immigranti! -
L’uomo al quale si era avvicinato lo squadrò da capo a piedi con una smorfia a metà tra il divertito e il disgustato, che ricordò a Sertorius l’aspetto, non certo decente, con il quale era costretto a presentarsi, poi rispose:
- Immigrante? Io? Chiunque tu sia, faresti bene a mettere tra te e questa città più distanza possibile come stiamo facendo tutti. Già è difficile trovare lavoro e quando lo trovi fai la fame lo stesso! Il mio cane non lavorerebbe per l’elemosina che danno qui! Me ne vado! -
E così dicendo riprese a camminare verso il punto dal quale Sertorius era entrato. Ma questi, non pago della risposta ricevuta, lo seguì fermandolo nuovamente. L’uomo parve non gradire affatto:
- Ma, buon uomo! Un istante ancora! Non mi hai risposto! Hai detto che qui vicino c’è una città! Si tratta di Mediolanum forse? Sto cercando di raggiungerla! E poi, perdonami se ti contraddico, ma sapevo che i salari da queste parti fossero generosissimi! -
Il suo interlocutore sgranò gli occhi, evidentemente sorpreso di sentirsi parlare a quel modo da quello che si stava sempre più convincendo - Sertorius glielo leggeva in faccia - essere un perfetto idiota, cosa che avrebbe giustificato tra l’altro il suo ridicolo abbigliamento. Forse spinto dalla volontà di liberarsene quanto prima rispose:
- A Mediolanum? I salari sono stati generosi molto tempo fa, all’epoca delle invasioni dei Cartaginesi: pare ci fosse un grande governatore a quel tempo, che aveva costruito una splendida città sorta in tempi nefasti e per di più sulla rotta delle armate di quell’Annibale. Ma adesso non ne resta un briciolo della sua vecchia gloria. Ed ora, scusami tanto, ma, come ho detto prima, vorrei allontanarmi il più possibile da questo posto -
E se ne andò lasciando Sertorius sbalordito da quella rivelazione. Mediolanum decaduta a quel modo? E com’era accaduto tutto questo? Era sicuro di aver lasciato una città fiorente con salari il doppio più consistenti di quelli di Roma e tasse molto poco esose. Eppure quell’uomo sosteneva il contrario. Una smania improvvisa lo assalì: doveva sapere cosa era successo alla sua vecchia città, ma soprattutto doveva farsi riconoscere dai suoi cittadini, i quali lo avrebbero certamente accolto festosamente per di più nelle condizioni in cui si trovavano attualmente. Deciso com’era ad andare in fondo ai suoi propositi, Sertorius si mosse risoluto verso l’ultimo confine.




POST

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Informazione al pubblico   Ven 12 Set 2008 - 0:38

Coloro che si aspettavano un altro episodio esilarante resteranno molto probabilmente delusi. A loro in particolare è diretto questo messaggio.

Il repentino e forse, lo ammetto, troppo accentuato cambio di stile di questo quarto appuntamento, già preannunciato in parte dal passaggio dalla forma drammatica, tipicamente teatrale, delle prime due puntate a quella narrativa, più romanzesca, della terza, è dettato dalla necessità di dare alla trama un maggiore spessore narrativo, che mi verrebbe difficile rendere mantenendo i ritmi incalzanti dei precedenti episodi. C’è inoltre da considerare che essendo i bug del gioco, le sue mancanze, alcune sue paradossali caratteristiche alla base dell’intreccio e della sua comicità, è necessario centellinare questi elementi, ripartirli attentamente in modo da non terminare troppo in fretta quello che potrebbe essere un progetto piacevole che mi piacerebbe ci tenesse compagnia il più a lungo possibile. Mi prendo perciò un periodo di pausa in modo da poter stendere per intero la vicenda.

E proprio della stesura discutevo con MaG la sera scorsa.
Il nostro “nuovo moderatore”, come ama definirsi ammiccando al mio indirizzo, aveva avuto la mia stessa idea nello stesso momento: chiamare in causa ogni membro del forum possa, o anche semplicemente voglia, essermi d’aiuto nella stesura del racconto, ognuno con i propri suggerimenti, le proprie critiche, il proprio pensiero. In particolare MaG proponeva, una volta definitivamente terminata la stesura, di rilegare la vicenda in un unico file, scaricabile dal nostro sito e recante la firma di tutti.

Spero che l’idea incontri il vostro favore come ha incontrato il mio. Nel frattempo possiamo considerare chiusa la “Prima serie”, in vero brevissima, di POST.

P. S. Qualora MaG voglia aggiungere qualcosa che avessi dimenticato di sottolineare, sei vivamente pregato di farlo.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Luxius
Praetor
Praetor
avatar

Toro Cane
Numero di messaggi : 1093
Età : 22
Località : Marittima (LE), Profondo Sud!
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 1:19

Stavo proprio per chiederti di dire a Lupo di inserire la tua storia sul sito, ma tu e MaG mi avete preceduto!!!

In quanto alle idee per i racconti, io suggerirei di fare cenno di alcuni elementi 'difficili' del gioco: gli incroci (Sertorius che gira in tondo in una piazza enorme Exclamation ), o il censimento, che misura le nascite di ogni anno, le quali nascite impediscono l'innalzamento del livello di cultura, che potrebbe essere rappresentato come una grande colonna piazzata insieme alle altre tre al centro della dimora del governatore!
Piccoli particolari divertenti che tu hai già avuto modo di inserire nelle precedenti puntate...


PS: Complimenti per l'ottimo lavoro che stai facendo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ilsitomiolucio.altervista.org
MaG
Moderator
Moderator
avatar

Scorpione Tigre
Numero di messaggi : 3000
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.03.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 1:43

Come spiegavo tempo fa, rispondendo ad un post gi Gergovia, mi riesce difficile leggere attentamente un testo che superi anche una decina di linee... figurasi poi due fogli in formato A4 Shocked così ho provveduto a stampare il tutto per leggermelo con comodo nel week end che va ad iniziare.
Premessa quindi la mancata lettura commenterò solo il post successivo: è vero, ne abbiamo parlato in chat mentre il resto della comunità stava godendosi un meritato riposo (beati loro) e, come hai potuto notare, c'è già qualcuno che ha offerto il proprio contributo. Dispiacerebbe però se la ricerca spasmodica di creare 'spessore' a trama e relativi personaggi porti ad una eccessiva penalizzazione della vena ironico/demenziale che ha riscosso tanto successo tra i frequentatori di questo forum. Quindi, prima di lasciare il posto al nuovo sceneggiatore ed al nuovo regista penso sia opportuno sondare il gradimento dei lettori.
Da parte mia, come già detto, confermo e rinnovo la disponibiltà collaborativa

Buon fine settimanta a tutti! :534:

_________________
(MaG)

__________________________________________________
Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Gergovia Docet
Structor
Structor
avatar

Capricorno Ratto
Numero di messaggi : 135
Età : 68
Località : Umbria
Data d'iscrizione : 16.08.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 2:37

Un buon criterio cui ispirarsi potrebbe essere questo:

scherza coi fanti, ma lascia stare i Santi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Lupo
Administrator
Administrator
avatar

Sagittario Gatto
Numero di messaggi : 1960
Età : 53
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 4:29

La cosa si fa "intrigante"

_________________
"Testiculos tangere, omnia mala fugat

Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.caesar3.it
Vesaniente Vento
Translator
Translator
avatar

Toro Serpente
Numero di messaggi : 459
Età : 51
Località : Formia
Data d'iscrizione : 21.05.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 6:41

I miei complimenti a Sertorius per la sua effervescenza creativa. Sertorio fu un grande personaggio nella storia di Roma.

_________________
non ea vis animo nec tanta superbia victis
i vinti non hanno tale audacia nell'animo, o tanta superbia.
Ogni stile contraddistingue uno spirito...ogni spirito soggiace ai suoi stilemi
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Vesaniente Vento
Translator
Translator
avatar

Toro Serpente
Numero di messaggi : 459
Età : 51
Località : Formia
Data d'iscrizione : 21.05.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 7:11

E ora provo a dare la soluzione. Il nuovo governatore è Jena Plissken (o Snake Plissken?). Click ...........

_________________
non ea vis animo nec tanta superbia victis
i vinti non hanno tale audacia nell'animo, o tanta superbia.
Ogni stile contraddistingue uno spirito...ogni spirito soggiace ai suoi stilemi
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Collega!   Ven 12 Set 2008 - 8:32

Mi domandavo, proprio un paio di giorni addietro, se ci fossero degli appassionati di Metal Gear Solid nel forum. Ora so che almeno due ce ne sono. Propongo allora un brindisi al Plissken cinematografico e al Pliskin videoludico, certo che Vento apprezzerà.


_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
C.B.
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 9:08

Servius Sertorius ha scritto:
Coloro che si aspettavano un altro episodio esilarante resteranno molto probabilmente delusi. A loro in particolare è diretto questo messaggio.

Il repentino e forse, lo ammetto, troppo accentuato cambio di stile di questo quarto appuntamento, già preannunciato in parte dal passaggio dalla forma drammatica, tipicamente teatrale, delle prime due puntate a quella narrativa, più romanzesca, della terza, è dettato dalla necessità di dare alla trama un maggiore spessore narrativo, che mi verrebbe difficile rendere mantenendo i ritmi incalzanti dei precedenti episodi. C’è inoltre da considerare che essendo i bug del gioco, le sue mancanze, alcune sue paradossali caratteristiche alla base dell’intreccio e della sua comicità, è necessario centellinare questi elementi, ripartirli attentamente in modo da non terminare troppo in fretta quello che potrebbe essere un progetto piacevole che mi piacerebbe ci tenesse compagnia il più a lungo possibile. Mi prendo perciò un periodo di pausa in modo da poter stendere per intero la vicenda.

E proprio della stesura discutevo con MaG la sera scorsa.
Il nostro “nuovo moderatore”, come ama definirsi ammiccando al mio indirizzo, aveva avuto la mia stessa idea nello stesso momento: chiamare in causa ogni membro del forum possa, o anche semplicemente voglia, essermi d’aiuto nella stesura del racconto, ognuno con i propri suggerimenti, le proprie critiche, il proprio pensiero. In particolare MaG proponeva, una volta definitivamente terminata la stesura, di rilegare la vicenda in un unico file, scaricabile dal nostro sito e recante la firma di tutti.

Spero che l’idea incontri il vostro favore come ha incontrato il mio. Nel frattempo possiamo considerare chiusa la “Prima serie”, in vero brevissima, di POST.

P. S. Qualora MaG voglia aggiungere qualcosa che avessi dimenticato di sottolineare, sei vivamente pregato di farlo.
Mmm... Per me era meglio quando la serie era in chiave "scherzosa", con battute e spiritosaggini che ora invece sono proprio "ridotte all'osso". Certo, se hai deciso così e gli altri sono d'accordo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Fermi tutti!   Ven 12 Set 2008 - 9:15

Mi hai frainteso C.B. . L'avventura sarà sempre in chiave scherzosa, ma ogni tanto sarà necessario lasciare spazio allo svolgimento della vicenda, che non riuscirei a rendere che così. Ho chiesto il vostro aiuto anche per questo. La prossima puntata sarà nel vecchio stile, promesso.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
C.B.
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 9:19

Sì, infatti l'avevo capito che le parti ironiche sarebbero state solo ridotte... Solo che mi dispiace, ma alla fine è meglio così, almeno non ce lo "bruciamo" tutto in un mese.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Marcio Sfigato
Consul
Consul
avatar

Vergine Gallo
Numero di messaggi : 2114
Età : 59
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.01.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 9:34

Ciao Servius, ho apprezzato da subito la tua iniziativa, che trovo molto divertente, adatta a ravvivare questo Forum che ogni tanto rischia, per forza di cose dal momento che si parla di un gioco che tutti più o meno conosciamo da anni, di essere un poco ripetitivo (vedi le solite domande sui problemi tecnici e strategici, che ... a volte ritornano)...
Vorrei dire che una buona narrazione deve essere omogenea e continua: cambiare stile ogni tre o quattro puntate rischia di disorientare i lettori, che non sanno più cosa stanno leggendo. Quindi i due registri di scrittura dovrebbero essere "mixati" in modo da offrire in ogni puntata tutte le loro potenzialità. In più, ogni tranche deve concludersi all'apice della narrazione, proprio per creare la necessaria aspettativa nei confronti del seguito... ma questo credo tu lo sappia già, e mi pare che lo stia facendo.
Sono ovviamente disponibile a dare una mano per quello che si riterrà necessario... Buon lavoro, a presto!
E ovviamente... al nuovo gov... cioè, no, alla tua!

_________________


Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare hai verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
C.B.
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 9:53

Giusto! Giustissimo! Sacrosanto!!! Propongo un brindisi per Il Nuovo Governatore lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Luxius
Praetor
Praetor
avatar

Toro Cane
Numero di messaggi : 1093
Età : 22
Località : Marittima (LE), Profondo Sud!
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 12 Set 2008 - 11:22

AL NUOVO GOVERNATORE!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ilsitomiolucio.altervista.org
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Hic...!   Ven 12 Set 2008 - 12:05

Quand'è così, non posso che ubriacarmi fino allo svenimento, tanto più che il brindisi mi riguarda da vicino.

:emo (73): drunken

AL NOSTRO NUOVO... lasciamo perdere.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 49
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Gio 23 Ott 2008 - 23:18

CHE FINE HA FATTO IL NUOVO GOVERNATORE???? confused confused confused

Servius non ci abbandonare con questo atroce dubbio!!!!! No
Facci sapere! Siamo tutti in apprensione.


_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Non mi ci far pensare!   Sab 25 Ott 2008 - 22:07

Mi dispiace tanto, ma il mio adorabile corpo docenti, essendo rimasto indietro praticamente su tutto il programma, mi ha massacrato di compiti e interrogazioni senza che potessi trovare un minimo di tempo, se non per i bisogni primari (mangiare, bere, dormire...). Ho già rimediato 4 compiti in classe e 2 interrogazioni: la prima a settembre .

Ma in questa epoca di incertezze solo una cosa non lascia spazio al dubbio:
THIS SAGA MUST GO ON!

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Ancora un po' di pazienza!   Mar 16 Dic 2008 - 11:32

Pochissimi secondi fa ho appreso che MaG credeva ormai deposto il progetto de "Il nuovo governatore" e ho ritenuto necessario precisare che NON È ASSOLUTAMENTE VERO! A futura memoria sappiate che gli oberanti impegni scolastici, resi ancora più onerosi dall'inspiegabile accanimento della docente di lettere nei confronti della classe, hanno reso impossibile lo sviluppo della vicenda. Ripongo le mie speranze nelle vacanze di Natale affinché portino un po' di tempo libero da dedicare a questo topic. Ancora un po' di pazienza!

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Frafioma
Quaestor
Quaestor
avatar

Acquario Dragone
Numero di messaggi : 349
Età : 41
Località : prov di Ancona
Data d'iscrizione : 23.11.08

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Gio 8 Gen 2009 - 11:33

E bravo Nuovo Gov.. ehm Servius

non avevo ancora visto questa sezione e l'ho trovata piacevolissima
lol!
mi piace molto sto racconto che "umanizza" il nostro rapporto col gioco Very Happy
è davvero carina e originale come ideaaa
(vuoi ke ti dò na mano coi compiti??? così continui.... )
ho seguito con interesse le vicende e mi vien da dire
ANCORAAAAAAAAA ANCORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA What a Face
diciamo che al momento preferisco la struttura drammaturgica (si chiama così??)
perchè ci avvicina ancora di + al protagonista facendoci sentire sulla nostra pelle le sensazioni di Servius Very Happy
comunque anche io
per ovvie esigenze son solita intercalare momenti "recitati" a momenti narrativi..
quando si scrive direi che è quasi inevitabile Smile
non vedo l'ora di leggere il seguito :emo (222): :emo (222): :emo (222):
:cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers:
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioOggetto: Sob...   Ven 9 Gen 2009 - 1:00

Anche io non vedo l'ora di scriverlo... Sad

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
FedericaDD
Architectus
Architectus
avatar

Capricorno Dragone
Numero di messaggi : 162
Età : 28
Località : Brindisi
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   Ven 1 Giu 2012 - 13:15



I riassunti sono la chicca!!! ahahahahahahahahahaahahahah
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: "Il nuovo governatore - Il triller"   

Tornare in alto Andare in basso
 
"Il nuovo governatore - Il triller"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» "UNISONO" il nuovo metodo di Fabrizio La Ferla
» regole "attacchi a base di fuoco" e "CAC"
» Il dannatissimo "You can return to index..."
» FABRIZIO mer/12 e gio/13 '14: dopo l'AMBO MILIONARIO 26-31 a To, giochiamo "1 ambo su 1 ruota" (90 a Venezia).
» GChiaramida: 17/18 Giugno 2013:DOPO L'AMBO SECCO 8-90 SU RM ECCO "L'AMBO BOMBA COL 90" AMBO 4-7 SU ROMA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali-
Andare verso: