Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Caesar III da zero - 5 - Prefetture

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
MaG
Moderator
Moderator
avatar

Scorpione Tigre
Numero di messaggi : 3000
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.03.08

MessaggioTitolo: Caesar III da zero - 5 - Prefetture   Dom 7 Dic 2008 - 6:23

Prefetture

Appena giungono i primi coloni è di vitale importanza provvedere allo loro sicurezza. Ai tempi dei romani non esistevano luci elettriche, forni a microonde e termosifoni, tutto era demandato all’uso del fuoco in forma libera che spesso sfuggiva al controllo dell’utilizzatore.
Come visto per le strutture idriche è possibile visualizzare il grado di pericolosità di questo rischio tramite la TABELLA – RISCHI – FUOCO o, più semplicemente, tramite il [tasto F]. Si vedranno apparire tante colonne rosse, indicanti ognuna una struttura, la cui altezza è direttamente proporzionale al grado di rischio incendio di quella struttura.

Notate come la struttura ad anello dell’isolato faciliti il compito del Prefetto che, obbligato a percorrere la strada, sarà costretto a passare ciclicamente davanti ad ogni abitazione. Come si vedrà in seguito, il semplice passaggio davanti le abitazioni determina l’erogazione del servizio; in pratica si può dire che il Prefetto, ad ogni passaggio, verifica la situazione di rischio normalizzandola.

Nell’esempio che segue è presente un rischio nullo o molto basso.


prefettura con prefetto al lavoro



al passaggio del prefetto viene momentaneamente azzerato il rischio di incendi



Nell’immagine precedente è stata presa come riferimento una provincia centrale al posto di quella desertica. Da notare come l’azione della fontana sia più estesa permettendo di costruire un isolato di dimensioni maggiori.

I Prefetti non hanno il solo compito di vigili del fuoco ma anche quello di garantire la sicurezza dei propri concittadini. Sono pertanto attivi per salvaguardare la città dai crimini, visualizzabili con la solita TABELLA – RISCHI – CRIMINI o più brevemente con il [tasto C], che avvengono per motivi dipendenti dalla incapacità gestionale del Governatore al quale capita di dimenticare di fornire alla cittadinanza i bisogni primari (es. acqua e cibo) ad un prezzo equo (tasse).
Pur non avendo ricevuto una preparazione militare, i Prefetti non esitano a lanciarsi contro gli invasori che riescono a penetrare in città. Il risultato è disastroso ma il loro senso del dovere è encomiabile.

_________________
(MaG)

__________________________________________________
Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Caesar III da zero - 5 - Prefetture
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Consigli per principianti-
Andare verso: