Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Merci consumate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Anco Marzio
Structor
Structor
avatar

Vergine Ratto
Numero di messaggi : 134
Età : 33
Località : Perinaldo (IM)
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioTitolo: Merci consumate   Sab 1 Mag 2010 - 12:04

Ave forum
chiedo consiglio, e giuro di aver cercato mezz'ora sul forum un argomento simile in vano No

ho visto domande sulle quantità prodotte dalle officine, dalle fattorie...
ma la mia domanda è : a che velocità le abitazionii consumano i beni ?
cliccando su una abitazione si può vedere la disponibilità di un bene
e onestamente non sono mai rimasto a guardare la velovità di consumo di ogni casetta...
qualcuno sà la risposta ?

più precisamente mi riferisco a vettovaglie, mobili e olio. già ho letto sulle quantià di cibo necessarie
altra precisazione, non mi riferisco ad isolati ad anello o tecniche specifiche ma a stime in genere

la domanda mi sorge perchè sto giocando finger lakes, e visto che non c'è limite di popolazione ho deciso di definire il traguardo seguente : dare olio a tutti (che si ottiene con importazione da una rotta da 25 unità). quindi quante insulae potrò costruirci ?

grazie per l'aiuto !
saluti

ps : fare stare tutti sull'isola a roanoke è un impresa ma ci riusciro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luxius
Praetor
Praetor
avatar

Toro Cane
Numero di messaggi : 1093
Età : 23
Località : Marittima (LE), Profondo Sud!
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Gio 6 Mag 2010 - 3:03

Per quel che mi ricordo non dipende dalle abitazioni, ma dal numero di cittadini che sono contenute in esse...Ossia una casa piccola che contiene (ad esempio) 50 abitanti comunque sia consumerà più velocemente i suoi beni rispetto ad un'insula media che ne contiene (sempre ad esempio) 20.
Inoltre ci sono beni che vengono consumati più velocemente di altri. In ordine (da quello che si esaurisce prima a quello che dura di più) sono: vettovaglie, mobili, olio, vino...Nello stesso ordine in cui generalmente vengono mostrati nel gioco.
Però non ho idea di quanto tempo ognuno dei beni richeda per essere consumato da un tot di popolazione in una casa...Bisognerebbe fare qualche esperimento sul campo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ilsitomiolucio.altervista.org
Anco Marzio
Structor
Structor
avatar

Vergine Ratto
Numero di messaggi : 134
Età : 33
Località : Perinaldo (IM)
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Gio 6 Mag 2010 - 4:21

ciao luxius
e grazie per la risposta

tanto per cambiare ho fatto un giro dagli americani, e ho letto un post di brugle (sembra un guru del gioco che sa tutto di tutti)
oltre a spiegare con dettaglio il consumo di cibo, dice anche una cosa interessante sulle rotte commerciali
spiega proprio la quantità necessaria d'importazione di beni (mobili, olio...)

10 unità di importazione se si vogliono formire meno di 2000 abitanti
20 unità di importazione se si vogliono formire trai 2000 e 4000 abitanti
più di 20 unità di importazione se si vogliono formire più di 4000 abitanti

non è più preciso. penso che il margine sia dovuto ai vari passaggi dei beni dall'acquisto all'arrivo nelle case

a proposito, sulla produzione merci quindi anche il consumo, ecco cosa dice sempre brugle
si suppone che si vada a pieno regime
le materie prime tranne il marmo sono prodotte ad una velocità di 0,8 unità al mese
le officine e le cave di marmo vanno a 0,4 unità trasformate al mese
esempio : un deposito di legname fornisce 0.8 unità di legna al mese, quindi 9.6 all'anno
potrà servire 2 fabbriche d'arredi ognuna delle quali produrra 4.8 unità di mibili
se si punta a esportare su una rotta da 25 unità, e saturarla, saranno necessari 3 depositi di legname e 6 fabbriche di arredi

ciao a tutti
marzio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
MaG
Moderator
Moderator
avatar

Scorpione Tigre
Numero di messaggi : 3000
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.03.08

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Ven 7 Mag 2010 - 1:02

Questo argomento sempra pane per i denti di Servius Sertorius che aveva iniziato lo studio approfondito di questi argomenti.
Purtroppo tali studi, solo anticipati a pochi eletti, sembra siano stati relegati in qualche polveroso cassetto dal quale noi tutti speriamo che possano riemergere.

_________________
(MaG)

__________________________________________________
Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Anco Marzio
Structor
Structor
avatar

Vergine Ratto
Numero di messaggi : 134
Età : 33
Località : Perinaldo (IM)
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Ven 7 Mag 2010 - 1:20

ciao MaG
mi son ricordato di quando ho giocato Massilia
avevo solo insulae grandiose e palazzi di lusso, e 8000 di popolazione
quindi tutti consumavano olio
l'unico modo di produrre olio era l'importazione di olive, con una rotta da 25 unità
e ricordo che con "esportare oltre" smaltivo anche gli eccessi di olio
quindi i dati che ho postato devono essere un attimo studiati
innanzi tutto vedro a quale merce si riferiscono
in effetti oltre al fatto che le vettovaglie sono molto di tendenza nelle insulae, a me sembra (ma è più un feeling personale) che l'olio sia consumato più lentamente dei mobili, ma non ho nessuna prova che sia vero o falso.
Intanto gioco Denver. Provo a dare l'olio a tutti, e la rotta d'importazione è 25.
E vedro se c'è un limite...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
MaG
Moderator
Moderator
avatar

Scorpione Tigre
Numero di messaggi : 3000
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.03.08

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Ven 7 Mag 2010 - 1:25

Fare il conteggio esatto delle quantità necessario non è sempre agevole perché entrano in gioco anche problemi di altro genere come l'accesso alla manodopera, l'organizzazione distributiva relegata ai mercati e la logistica. Se le merci devono essere trasportate lungo tutta la mappa il sistema diventa inefficiente con logiche ripercussioni sui vari calcoli.

_________________
(MaG)

__________________________________________________
Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare ha verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Anco Marzio
Structor
Structor
avatar

Vergine Ratto
Numero di messaggi : 134
Età : 33
Località : Perinaldo (IM)
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Ven 7 Mag 2010 - 1:28

eh si
sollevi un bel problema, molto difficoltoso...
ma non insuperabile !
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Anco Marzio
Structor
Structor
avatar

Vergine Ratto
Numero di messaggi : 134
Età : 33
Località : Perinaldo (IM)
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   Mar 11 Mag 2010 - 2:58

ciao a tutti
facendo ricerche su internet ho trovato questo sito ideato da un fan del gioco
http://www.staedtebauen.de/extern/grumpus/which_way_to_rome/
il sito è in inglese
a risposta dell'argomento di questo topic vi è una tabella (le altre tabelle del sito sono altrettanto interessanti) nella sezione data / Monthly Household Consumption Rates che spiega il consumo mensile dei beni
traduco :

I dati si riferiscono ad un esperimento fatto dall'ideatore del sito.
Il consumo si riferisce alle abitazioni che usufruiscono del bene. Una casa piccola per esempio terrà in stock 8 unità di vettovaglie ma non le consumerà fino a quando non avrà accesso ai bagni. Questi valori si applicano a tutte le case che usufruiscono dei beni, una insulae piccola consuma tante vettovaglie quanto una villa piccola o un palazzo di lusso.

vettovaglie 2 unità / mese
mobili 2 unità / mese
olio 2 unità / mese
vino 2 unità / mese /4 se il palazzo chiede 2 tipi di vino)

all'inizio sono formite dai mercati queste quantità
vettovaglie 32 unità
mobili 16
olio 16

in seguito, ad ogni consegna i mercati forniscono le seguenti quantità
vettovaglie 8
mobili 4
olio 4
vino 4 (8 se son richiesti 2 tipi)

un mercato ricompone il suo stock di un determinato bene quando la quantità di questo scende sotto le 50 unità, e cerca di arrivare a 200 unità di stock se può

un palazzo di lusso ha bisogno dell'accesso a soli 3 dei e non 4 (confermo...)

L'esperimento è stato portato avanti per 73 mesi di gioco durante i quali i numeri non sono cambiati mai

nota : si parla di unità cittadino, non unità magazzino (1 unità magazzino = 100 unità cittadino)

un saluto a tutti
Marzio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: eh! eh!   Sab 15 Mag 2010 - 1:48

Se solo fossi passato prima... Comunque vedo che la faccenda è risolta, quindi...

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Merci consumate   

Tornare in alto Andare in basso
 
Merci consumate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali :: Problemi di livello ed economico commerciali-
Andare verso: