Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Tasse

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Zed
Civis
Civis


Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Tasse   Mer 27 Ott 2010 - 5:03


Se l'argomento è stato toccato altrove chiedo scusa, devo aver sbagliato qualcosa nella funzione Search.

Mi chiedevo quanto fosse secondo voi "opportuno" tenere come % di tassazione dei cittadini, senza rischiare una rivolta, né rimetterci in senso economico.

Ora, so benissimo che all'inizio della nostra costruzione avremo qualità di abitazioni basse per cui la tassazione non è nè considerata una gran risorsa, nè deve essere alzata . So che i parametri permessi oscillano tra lo 0 e il 25%.
Io di solito mi comporto così: finchè non ho Insulae tengo le tasse al 2% per incentivare nuovi immigrati. Poi le alzo fino al 5%, e a seconda del grado di disoccupazione slitto fino al 7%. Tengo questo riferimento perchè a inizio partita, il sistema di default è impostato su questo dato.

Ma ... faccio bene?
Voi come vi comportante e cosa mi consigliate?

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Mer 27 Ott 2010 - 5:15

La tassazione è uno dei parametri che meno ho modificato nel corso delle mie carriere.
Parte al 7% e rimane a quel valore.

Ciao

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Marcio Sfigato
Consul
Consul
avatar

Vergine Gallo
Numero di messaggi : 2114
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.01.08

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Mer 27 Ott 2010 - 6:13

Sostanzialmente faccio anche io come Vitellio, tranne qualche volta in casi di emergenza... Tieni conto però che le tasse hanno una valenza significativa per l'economia cittadina soltanto quando hai un isolato patrizio. Per il resto, se vuoi incrementare i guadagni, è meglio curare al massimo il commercio.

_________________


Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare hai verificato di essere nella rubrica giusta?


Ultima modifica di Marcio Sfigato il Mer 27 Ott 2010 - 9:13, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Tassiamoli!   Mer 27 Ott 2010 - 7:04

Io sono in disaccordo con Marcio.

Le tasse sono una risorsa spesso ben più remunerativa del commercio e non solo se ci sono isolati patrizi in città. Io le alzo anche al 10% avendo cura di aumentare prima gli stipendi fino ad almeno 35 denari. A dire il vero la mia partita tipo prevede stipendi dai 50 denari in su e tasse minimo al 10%, ma si può fare anche di meglio.

Ti propongo inoltre una strategia interessante: all'inizio della missione può capitare di rimanere quasi a secco di spiccioli. Se il morale della città è buono puoi alzare le tasse al massimo e ridurre a zero gli stipendi per un mese o, se ti piace rischiare, due. Poi riporti tutto alla "normalità": stipendi a 35 e tasse dal 10% in poi, a tua discrezione. Anche con case poco sviluppate ci tiri su un po' di soldi e non viene meno la stima dei concittadini. Prova!



-57

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS


Ultima modifica di Servius Sertorius il Mer 22 Dic 2010 - 3:28, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Marcio Sfigato
Consul
Consul
avatar

Vergine Gallo
Numero di messaggi : 2114
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.01.08

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Mer 27 Ott 2010 - 9:13

Sì, sì, certo, credo anche di averlo fatto, con cautela. Piuttosto, 50 denari e più di stipendio sono troppi. Basta dare due denari in più delllo stipendio che paga Roma, a meno che, ovviamente, tu non abbia già in cassa molto denaro, e allora puoi permetterti anche di strapagare i cittadini... Il tuo sistema di alzare le tasse al massimo e abbassarle dopo un po' ricorda un poco l'oggetto del sondaggio che abbiamo fatto... ehm... Suspect Twisted Evil

_________________


Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare hai verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: $oldi, $oldi, $oldi, $oldi, $oldi!   Mer 27 Ott 2010 - 10:23

L'economia delle mie città è sempre molto florida e mi permette di strafare. Non vedo nulla di male nell'alzare le tasse. In genere io le tengo sempre alte ma la strategia dell'innalzamento repentino la sto usando solo a Valentia per spicciarmi. Non l'ho mai usata fin'ora.



-55

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS


Ultima modifica di Servius Sertorius il Mer 22 Dic 2010 - 3:27, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Mer 27 Ott 2010 - 10:44

Per le campagne de Il Nuovo Mondo lascio sempre a 7% perché un po' di incasso non guasta.

Quando invece gioco le missioni di Caesar (dove non devo gareggiare con nessuno) le metto a 3% perché mi piacerebbe che qualcuno le abbassasse anche a me.... What a Face

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Tremortacci...!   Mer 27 Ott 2010 - 10:46

A me piacerebbe che me le alzassero pure se mi dessero anche dei servizi di qualità proporzionata. Invece te le alzano e l'unico servizio che ti danno è... quel servizio!



-51

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS


Ultima modifica di Servius Sertorius il Mer 22 Dic 2010 - 3:25, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Zed
Civis
Civis


Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Gio 28 Ott 2010 - 20:35


Vi chiedo scusa, innanzitutto, perchè solo ora mi sono accorto che nel saggio di Viero sui consiglieri c'era già una paragrafo apposito che rispondeva alla mia domanda.

Tra l'altro ho notato che nel tuo saggio, Servius, hai fornito anche delle formule e specifiche informazioni per valutare l'impatto finanziario nell'applicazione delle tasse.

Ringrazio entrambi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Moyses hae fecit   Ven 29 Ott 2010 - 21:19

Zed ha scritto:

Vi chiedo scusa, innanzitutto, perchè solo ora mi sono accorto che nel saggio di Viero sui consiglieri c'era già una paragrafo apposito che rispondeva alla mia domanda.

Tra l'altro ho notato che nel tuo saggio, Servius, hai fornito anche delle formule e specifiche informazioni per valutare l'impatto finanziario nell'applicazione delle tasse.

Ringrazio entrambi
Per le formuale sulla tassazione devi ringraziare Mosé Viero, non me. Le troverai proprio ne I consiglieri di Caesar III. Comunque ricambio e spero che ti possa venire qualche utilità anche dal De Caesaris Hereditate!



-45

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DarioP
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 25.05.12

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Sab 30 Giu 2012 - 4:20

Abbracciando l'idea dell'economia moderna sto cercando di capire come fare per tenere le tasse costantemente a 25%.

Inizialmente pensavo fosse solo una questione di stipendi, quindi alzavo anche essi a 60, 70. Tutto andava bene per molto tempo (con notevoli guadagni annuali), ma poi con l'espansione della città i cittadini iniziavano ad essere stufi di me.

Ho poi notato che la sopportabilità delle tasse, oltre che dallo stipendio, dipende anche dalla quantità di intrattenimenti. Le mie città sono congenitamente carenti di anfiteatri. Ho notato che portando la copertura degli anfiteatri a perfetto (quella dei teatri lo era già) la gente tornava ad amarmi.

Ora resta da capire qual è il minimo stipendio da dare per mantenere la popolazione felice e tranquilla... o ancora meglio sarebbe capire la formula alla base della felicità cittadina scratch
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Sab 30 Giu 2012 - 18:07

DarioP ha scritto:
Abbracciando l'idea dell'economia moderna sto cercando di capire come fare per tenere le tasse costantemente a 25%.


Sad

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: Tasse   Gio 13 Set 2012 - 4:04

Il Dott. Prof. Ing. Etc. Mattia Flavio Vespasiano ha scritto:

"è scientificamente provato che una villa piccola dà il doppio in tasse di una Insula Grandiosa"
Dati ISTMAT (Istituto Mattiesco di Statistica)

per fortuna qualcuno illumina le oscure menti di questo forum. Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tasse   

Tornare in alto Andare in basso
 
Tasse
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tutto PTC
» Come pagare le tasse in anticipo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali :: Problemi di livello ed economico commerciali-
Andare verso: