Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 livella di tassazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
toppatore
Civis
Civis
avatar

Bilancia Dragone
Numero di messaggi : 35
Età : 29
Località : Carmagnola (TO)
Data d'iscrizione : 11.08.09

MessaggioTitolo: livella di tassazione   Mer 22 Giu 2011 - 23:58

avendo sempre problemi di soldi, ho visto che alzando le tasse dal 7% al 9% (da quando ho le insule grandi in poi) risolvo i problemi di denaro

ma mi chiedo: aumentare le tasse al 9% che effetti negativi ha? se in città non ci sono rivolte e cose simili posso aumentare le tasse senza paura?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Marcio Sfigato
Consul
Consul
avatar

Vergine Gallo
Numero di messaggi : 2114
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.01.08

MessaggioTitolo: Re: livella di tassazione   Gio 23 Giu 2011 - 1:24

Se la situazione generale della città è buona, se cioè soprattutto se non c'è carenza di manodopera e paghi stipendi adeguati (un paio di denarii in più di quello che si paga a Roma), un cauto aumento delle tasse non dovrebbe generare inconvenienti. Dal 7 al 9% non è poi molto, prova. Tieni monitorate le reazioni dei cittadini, e se qualcuno protesta puoi sempre riabbassarle. Ciao!

_________________


Prima di chiedere hai fatto una ricerca con la funzione SEARCH?
Prima di postare hai verificato di essere nella rubrica giusta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Fisco   Gio 23 Giu 2011 - 13:05

Io tengo abitualmente la tassazione al 10% e non ho problemi. È principalmente una questione di stipendi e distribuzione delle ricchezze. Mi spiego.

Se gli stipendi sono alti allora possono esserlo anche le tasse e nessuno si lamenta, e questo mi pare logico. Ma se c'è una parte di cittadini che vive in condizioni visibilmente peggiori del resto della popolazione (ad esempio gli abitanti delle tende di servizio in una metropoli di insulae grandi) allora pur con gli stipendi alti comincerai a vedere le colonnine del crimine (richiamabili con il tasto "C") salire vertiginosamente nelle abitazioni povere. Finché i poveracci sono pochi in relazione alla popolazione totale, non avrai alcun problema, ma se esageri con la pressione fiscale allora potrebbe verificarsi qualche furto. Ma devi esagerare proprio tanto.
Per avere una rivolta invece non solo devi farlo apposta ma ti devi pure impegnare a fondo. In genere è più facile che l'intera città venga distrutta da crolli o incendi che da una rivolta. Anche se almeno una volta nella vita dovresti provare questa sensazione....

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: livella di tassazione   

Tornare in alto Andare in basso
 
livella di tassazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» magia uomini lucertola

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali :: Problemi di livello ed economico commerciali-
Andare verso: