Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Sab 3 Set 2011 - 2:27

Salve a tutti

Allora come anticipato altrove vi indico come ho risolto, militarmente parlando, lo scenario da me creato "Rebels of Spain", che potete scaricare dalla prima pagina (per il momento) nei Download>Scenario su sito della comunità internazionale di caesar3: caesar3.heavengames.com e speriamo a presto anche sul sito di caesar3.it !!

Non c'è trucco non c'è inganno, l'unico aiutino di spinta è stato quello della doppia caserma, ma con il senno del poi se ne può fare anche a meno! Non ho usato acquedotti o cose strane a bordo mappa, o altre cose che ora non mi vengono in mente.

Eccovi le immagini Se a vostra volta avete risolto il problema militare il modo diverso e più efficace, postate pure con tanto di immagini mi raccomando cyclops

Manca lo screenshot del posizionamento legioni, 4 di legionari e 2 di giavellieri, questo ve lo scrivo e basta, le ho posizionate tutte sul terreno rialzato al centro mappa.

La cittadella, o meglio, il Castrum:


La struttura del Castrum, come potete vedere è ad agglomerato:


Il confine a nord-est:


Il confine a ovest e nord-ovest:


E per finire il confine a sud:


Come avete notato, di Colosseo ce n'è uno solo, e due gruppi di Case dei Leoni producono e spediscono le loro unità per strade differenti.

Vi piace?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 28
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Congratulazioni, Fab!   Sab 3 Set 2011 - 6:19

Usare i leoni era l'unico modo per salvare la pelle. Congratulazioni (anche se non ho visto la mappa)!

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Sab 3 Set 2011 - 8:12

Servius Sertorius ha scritto:
Usare i leoni era l'unico modo per salvare la pelle. Congratulazioni (anche se non ho visto la mappa)!

Lupo non l'ha ancora pubblicata, ma se come dicevo vai sul sito di heavengames c'è!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Sab 3 Set 2011 - 21:32

Ottima soluzione! io non ci avevo pensato silent

Resta il fatto che usi ancora due caserme... Dai rifacciamola insieme!
Vediamo se riusciamo a finirla in modo regolare senza apportare modifiche!

Ps. quante case dei leoni hai usato!?!

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 28
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Domanda e calcoletto   Dom 4 Set 2011 - 7:38

Goldenaxe ha scritto:
[...]
Ps. quante case dei leoni hai usato!?!
Sottoscrivo la domanda.

Gold, ti faccio un calcolo rapido rapido.
Ogni casa dei leoni fa quattro leoni ogni mese. Se ne costruisci venti entro un mese avrai un esercito di ottanta leoni. Più il resto dell'esercito. Ti garba?
Provaci e dimmi come ti è andata.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Dom 4 Set 2011 - 9:05

Servius Sertorius ha scritto:
Goldenaxe ha scritto:
[...]
Ps. quante case dei leoni hai usato!?!
Sottoscrivo la domanda.

Gold, ti faccio un calcolo rapido rapido.
Ogni casa dei leoni fa quattro leoni ogni mese. Se ne costruisci venti entro un mese avrai un esercito di ottanta leoni. Più il resto dell'esercito. Ti garba?
Provaci e dimmi come ti è andata.

beh anche se ce ne fossero 80 non è che combattono tutti, combattono solo quelli che sono o arrivano al posto giusto al momento giusto

il fronte sud era quello più stretto, quindi quello più efficace nell'utilizzo dei leoni.... potrei prendere un salvataggio e fare un conto di quanti leoni partecipano

quando torno a casa vi faccio anche un conteggio delle case dei leoni


PS: ma se dall'editor dovessi disattivare scuole gladiatorie e case dei leoni (e quindi anche diventerebbero inutili anfiteatri e colossei) posso evadere la "maggiore richiesta di intrattenimenti" con le bighe dell'ippodromo? o quello è da considerarsi solo intrattenimento avanzato per i ricchi patrizi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Dom 4 Set 2011 - 10:56

9 case dei leoni per il fronte sud e nord-est

10 case di leoni per il fronte nord-ovest e ovest

negli scontri a sud, il confine maggiormente protetto dai leoni, partecipano allo scontro 29 leoni circa.

in effetti è un aiuto bello sostanzioso, pensavo meno, 64 unità delle 6 legioni + 29 fa quindi 93 unità, che si avvicinano troppo ai 120 fanti nemici

urge uno scenario dove non ci si possa difendere con le belve o i gladiatori!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 0:01

Fabiko ha scritto:

in effetti è un aiuto bello sostanzioso, pensavo meno, 64 unità delle 6 legioni + 29 fa quindi 93 unità, che si avvicinano troppo ai 120 fanti nemici

Ma scusa, non sono 16 unità x 6 legioni?

Cmq anche così nel 72ac ci sono due attacchi contemporanei da 120 e subito dopo un altro... neanche coi leoni riesco ad affrontare 360 nemici in quanto le unità non si rigenerano in tempo.

Fabiko ha scritto:

urge uno scenario dove non ci si possa difendere con le belve o i gladiatori!

Si vabbè.....

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 5:05

Goldenaxe ha scritto:
Fabiko ha scritto:

in effetti è un aiuto bello sostanzioso, pensavo meno, 64 unità delle 6 legioni + 29 fa quindi 93 unità, che si avvicinano troppo ai 120 fanti nemici

Ma scusa, non sono 16 unità x 6 legioni?


scusa la matematica non è il mio forte ed ero sovrapensiero

allora a maggior ragione le proprie unità sono troppe! seve un bel taglio per tutti i prossimi scenari a scuole gladiatorie e case dei leoni!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 8:26

Fatta.


ECCHECAZZO!!!



Rebel of Spain Goldenaxe








Giusto per sfizio, date un' occhiata ai messaggi degli scribi

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!





Ultima modifica di Goldenaxe il Lun 5 Set 2011 - 8:38, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 8:38

Anche se nel forum avevo scoperto questa modalità di difesa e' la prima volta che vedo una mappa del genere...soluzione fantastica niente da dire, molto intelligente, complimenti a chi la sa attuare bene...a dire il vero fa anche un bell'effetto visivo...MA...c'è un problemino...non è assolutamente realistico, quindi non contemplata dall'Accademia Dianese lol! ...comunque per coloro che non se ne fregano un fico secco del realismo, questa è un'ottima soluzione difensiva...la pubblicizzo anch'io perchè troppo geniale, ma non la userò mai...noto che comunque il tuo stile costruttivo (a parte la passerella dei leoni) è molto ordinato e REALISTICO...bravo

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 9:34

Goldenaxe ha scritto:
Fatta.


ECCHECAZZO!!!



Rebel of Spain Goldenaxe




Giusto per sfizio, date un' occhiata ai messaggi degli scribi

stasera ci do un'occhiata

buono a sapersi che su quel sito si possono caricare file, questa sera provo anche io...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 9:39

Governator Dianensis ha scritto:
Anche se nel forum avevo scoperto questa modalità di difesa e' la prima volta che vedo una mappa del genere...soluzione fantastica niente da dire, molto intelligente, complimenti a chi la sa attuare bene...a dire il vero fa anche un bell'effetto visivo...MA...c'è un problemino...non è assolutamente realistico, quindi non contemplata dall'Accademia Dianese lol! ...comunque per coloro che non se ne fregano un fico secco del realismo, questa è un'ottima soluzione difensiva...la pubblicizzo anch'io perchè troppo geniale, ma non la userò mai...noto che comunque il tuo stile costruttivo (a parte la passerella dei leoni) è molto ordinato e REALISTICO...bravo

grazie grazie... comunque di solito i leoni non li uso neanche io, ma questo giro non c'era proprio verso di finirla senza

però però... dato che ci sono i leoni, si potrebbe togliere dagli edifici costruibili anche l'accademia militare... e magari dato che così i legionari crepano più in fretta e non possono mettersi a quadrato, impostare come nemici una cività che usi arcieri/giavellieri... tipo i greci What a Face

mah per rendere il tutto un pò realistico si potrebbe ambientare un qualcosa del genere agli esordi del regno o dell'inizio repubblica, magari contro i sanniti...

niente torri, niente accademia militare, niente leoni, forse niente gladiatori (eh non posso abilitare l'ippodromo agli esordi quando Roma era troppo piccola!) oppure niente gladiatori e tanti tanti prefetti... mmm me gusta!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 28
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Fabikonsole   Lun 5 Set 2011 - 11:26

Abbiamo trovato il nostro console sanguinario. Dategli un accendino, un coltello senza manico e una graffetta di McGyver e troverà il modo di conquistare il mondo.

PER LA GLORIA DI ROMA!


_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 12:09

Goldenaxe ha scritto:
Fatta.


ECCHECAZZO!!!

Rebel of Spain Goldenaxe




Giusto per sfizio, date un' occhiata ai messaggi degli scribi

bella bella, solo che in più tu usi il "trucco" del computer scemo che si fà tutto il giro della mappa in quanto la città non è completamente cinta da mura e per questo non attacca il punto più vicino affraid
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 12:11

Servius Sertorius ha scritto:
Abbiamo trovato il nostro console sanguinario. Dategli un accendino, un coltello senza manico e una graffetta di McGyver e troverà il modo di conquistare il mondo.

PER LA GLORIA DI ROMA!


eh assieme a chuck norris è uno dei miei idoli... non so proprio come faccia a fare le bombe a mano con dei calzini e della colla, o come riesca a fare una mongolfiera con le coperte di una baita di montagna, ma prima o poi ci riuscirò!!!!!

intanto mi alleno in caesar III
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 19:44

Fabiko ha scritto:

bella bella, solo che in più tu usi il "trucco" del computer scemo che si fà tutto il giro della mappa in quanto la città non è completamente cinta da mura e per questo non attacca il punto più vicino affraid

Mica possiamo fare gli stupidi solo noi (che ci imbarchiamo in partite del genere)!!!

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 21:22

Fabiko ha scritto:

bella bella, solo che in più tu usi il "trucco" del computer scemo che si fà tutto il giro della mappa in quanto la città non è completamente cinta da mura e per questo non attacca il punto più vicino affraid

Si può avere una descrizione più chiara della questione?
Leggendo così sembrerebbe che gli attacchi siano diretti verso una zona priva di mura sebbene molto lontana dal punto di ingresso. Se così fosse questo contrasterebbe con la mia esperienza di Londinium e di un inutile corridoio della morte che pur essendo costruito molto vicino al punto di ingresso venne evitato. Vero è che in fondo a quel corridoio c'erano 2 manipoli di centurioni supportati da un manipoli di ausiliari lanciatori di pila, e lungo il corridoio c'erano delle torri munite di baliste. Ciò vorrebbe dire che l'IA del gioco ha una capacità di valutare delle condizioni tattiche un po' più complesse di:
- attacca la zona sguarnita di mura
- se se la città è totalmente fortificata attacca il tratto di muro più vicino



_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 22:26

Vitellio Tonnatus ha scritto:
Fabiko ha scritto:

bella bella, solo che in più tu usi il "trucco" del computer scemo che si fà tutto il giro della mappa in quanto la città non è completamente cinta da mura e per questo non attacca il punto più vicino affraid

Si può avere una descrizione più chiara della questione?
Leggendo così sembrerebbe che gli attacchi siano diretti verso una zona priva di mura sebbene molto lontana dal punto di ingresso. Se così fosse questo contrasterebbe con la mia esperienza di Londinium e di un inutile corridoio della morte che pur essendo costruito molto vicino al punto di ingresso venne evitato. Vero è che in fondo a quel corridoio c'erano 2 manipoli di centurioni supportati da un manipoli di ausiliari lanciatori di pila, e lungo il corridoio c'erano delle torri munite di baliste. Ciò vorrebbe dire che l'IA del gioco ha una capacità di valutare delle condizioni tattiche un po' più complesse di:
- attacca la zona sguarnita di mura
- se se la città è totalmente fortificata attacca il tratto di muro più vicino



guarda il salvataggio di goldenaxe e dove ha posizionato le barriere di leoni... se hai giocato la mappa sai da dove arrivano gli attacchi (ovvero quasi da 360°) o in caso puoi guardare la mappa dall'editor.

per facilitare la cosa (e farsi seguire dalle truppe nemiche lungo un percorso) non dico che non abbia anche usato i giavellieri nella classica tecnica da guerriglia, però quando arrivano attacchi multipli è un pò difficile seguire tutti i fronti.

l'IA di Caesar III punta quasi sempre al punto scoperto da mura, tranne per alcuni tipi di attacchi (penso tipo "attacco edifici") che attacca direttamente le costruzioni più vicine.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 5 Set 2011 - 22:46

Fabiko ha scritto:


mah per rendere il tutto un pò realistico si potrebbe ambientare un qualcosa del genere agli esordi del regno o dell'inizio repubblica, magari contro i sanniti...

ho da tanto tempo in mente una mappa sannitica!! come già detto altrove voglio trovare la location storico-geografica più adatta!! Inoltre voglio leggere su qualche sito la storia della città scelta per vedere come organizzare gli attacchi e controllare su google maps la geografia del territorio per riprodurla fedelmente...solo dopo la creerò sull'editor...una volta creata penso che ci vorrai giocare vero?

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Mar 6 Set 2011 - 1:56

Governator Dianensis ha scritto:
Fabiko ha scritto:


mah per rendere il tutto un pò realistico si potrebbe ambientare un qualcosa del genere agli esordi del regno o dell'inizio repubblica, magari contro i sanniti...

ho da tanto tempo in mente una mappa sannitica!! come già detto altrove voglio trovare la location storico-geografica più adatta!! Inoltre voglio leggere su qualche sito la storia della città scelta per vedere come organizzare gli attacchi e controllare su google maps la geografia del territorio per riprodurla fedelmente...solo dopo la creerò sull'editor...una volta creata penso che ci vorrai giocare vero?

si!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Mar 6 Set 2011 - 2:17

Fabiko ha scritto:
Vitellio Tonnatus ha scritto:
Fabiko ha scritto:

bella bella, solo che in più tu usi il "trucco" del computer scemo che si fà tutto il giro della mappa in quanto la città non è completamente cinta da mura e per questo non attacca il punto più vicino affraid

Si può avere una descrizione più chiara della questione?
Leggendo così sembrerebbe che gli attacchi siano diretti verso una zona priva di mura sebbene molto lontana dal punto di ingresso. Se così fosse questo contrasterebbe con la mia esperienza di Londinium e di un inutile corridoio della morte che pur essendo costruito molto vicino al punto di ingresso venne evitato. Vero è che in fondo a quel corridoio c'erano 2 manipoli di centurioni supportati da un manipoli di ausiliari lanciatori di pila, e lungo il corridoio c'erano delle torri munite di baliste. Ciò vorrebbe dire che l'IA del gioco ha una capacità di valutare delle condizioni tattiche un po' più complesse di:
- attacca la zona sguarnita di mura
- se se la città è totalmente fortificata attacca il tratto di muro più vicino



guarda il salvataggio di goldenaxe e dove ha posizionato le barriere di leoni... se hai giocato la mappa sai da dove arrivano gli attacchi (ovvero quasi da 360°) o in caso puoi guardare la mappa dall'editor.

per facilitare la cosa (e farsi seguire dalle truppe nemiche lungo un percorso) non dico che non abbia anche usato i giavellieri nella classica tecnica da guerriglia, però quando arrivano attacchi multipli è un pò difficile seguire tutti i fronti.

l'IA di Caesar III punta quasi sempre al punto scoperto da mura, tranne per alcuni tipi di attacchi (penso tipo "attacco edifici") che attacca direttamente le costruzioni più vicine.

Come descrizione del "trucco" del computer scemo lascia un po' a desiderare non trovi? A meno che tu non voglia "costringere" tutti a scaricare e giocare la tua mappa. Wink


_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabiko
Civis
Civis
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 12 Set 2011 - 10:45

Vitellio Tonnatus ha scritto:
Fabiko ha scritto:
Vitellio Tonnatus ha scritto:
Fabiko ha scritto:

bella bella, solo che in più tu usi il "trucco" del computer scemo che si fà tutto il giro della mappa in quanto la città non è completamente cinta da mura e per questo non attacca il punto più vicino affraid

Si può avere una descrizione più chiara della questione?
Leggendo così sembrerebbe che gli attacchi siano diretti verso una zona priva di mura sebbene molto lontana dal punto di ingresso. Se così fosse questo contrasterebbe con la mia esperienza di Londinium e di un inutile corridoio della morte che pur essendo costruito molto vicino al punto di ingresso venne evitato. Vero è che in fondo a quel corridoio c'erano 2 manipoli di centurioni supportati da un manipoli di ausiliari lanciatori di pila, e lungo il corridoio c'erano delle torri munite di baliste. Ciò vorrebbe dire che l'IA del gioco ha una capacità di valutare delle condizioni tattiche un po' più complesse di:
- attacca la zona sguarnita di mura
- se se la città è totalmente fortificata attacca il tratto di muro più vicino



guarda il salvataggio di goldenaxe e dove ha posizionato le barriere di leoni... se hai giocato la mappa sai da dove arrivano gli attacchi (ovvero quasi da 360°) o in caso puoi guardare la mappa dall'editor.

per facilitare la cosa (e farsi seguire dalle truppe nemiche lungo un percorso) non dico che non abbia anche usato i giavellieri nella classica tecnica da guerriglia, però quando arrivano attacchi multipli è un pò difficile seguire tutti i fronti.

l'IA di Caesar III punta quasi sempre al punto scoperto da mura, tranne per alcuni tipi di attacchi (penso tipo "attacco edifici") che attacca direttamente le costruzioni più vicine.

Come descrizione del "trucco" del computer scemo lascia un po' a desiderare non trovi? A meno che tu non voglia "costringere" tutti a scaricare e giocare la tua mappa. Wink


Guarda non sapevo come risponderti, stasera non avevo nulla da fare e mi sono andato a leggere le sacre scritture di mosè, ti incollo cosa ha scritto...

"L’intelligenza artificiale dei nemici, che non brilla per particolare acutezza, li fa dirigere immediatamente verso l’unica apertura presente nelle mura, ma quando saranno arrivati alla fine del corridoio l’esercito sarà così decimato che i superstiti batteranno in ritirata, cadendo miseramente ripercorrendo il corridoio all’indietro. Questa è solo una delle idee possibili. Tra l’altro, il fatto che i nemici si dirigano sempre verso i “buchi” della cinta muraria può essere sfruttato in molte occasioni: se abbiamo fatto male i calcoli costruendo i forti lontano dal punto di ingresso dei nemici, possiamo attirare i nemici verso i nostri soldati invece di mandare questi ultimi nel punto di ingresso dell’invasione: sarà sufficiente demolire qualche tratto di mura nei pressi dei forti."

Io non gioco mai in questo modo, mi sa troppo da baro...

Un contro è utilizzare gladiatori o leoni, che sono comunque unità previste dal gioco, un conto è utilizzare la doppia o tripla caserma per risolvere il bug delle torri che "scadono" quando si ruota la mappa oppure per rimpiazzare le unità secondarie più in fretta quando si progettano scenari militari estremi, un conto è uno sbarramento di torri (irrealistico e impensabile ma tant'è)....

ma "guidare" il movimento dell'esercito avversario mi sembra un pò troppo bounce
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 28
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Strategia militare per principianti   Lun 12 Set 2011 - 11:31

Fabiko ha scritto:
[...] "guidare" il movimento dell'esercito avversario mi sembra un pò troppo bounce
Ma è la base della strategia militare!

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Goldenaxe
Praetor
Praetor
avatar

Scorpione Ratto
Numero di messaggi : 1372
Età : 45
Località : Littoria
Data d'iscrizione : 23.03.10

MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   Lun 12 Set 2011 - 18:50

Gli Spartani hanno ricostruito il muro focese proprio per costringere i persiani nel passo delle Termopili...

Grande 300!!! What a Face

_________________
"Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi"

UNITI CONTRO GLI ONEIROI!

'STA CEPPA!



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.connessioni.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain   

Tornare in alto Andare in basso
 
Come ho risolto la mia mappa Rebels of Spain
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Grafico per Campagna con mappa Isometrica per Warhammer
» L'Impero nel caos
» In civilization V c' è l' editor ?
» [Risolto]IL 74 E' PRONTO A COLPIRE!!! AMBATA 74 E DOPPIO AMBO SECCO 74-82/74-83 A MILANO
» [Risolto]L' OTTANTINA A FIRENZE ambata 85

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Discussioni generali-
Andare verso: