Caesar3.it - Forum di discussione

Forum di discussione su Caesar3 et similia
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 discussioni accademiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: discussioni accademiche    Sab 3 Set 2011 - 23:22

se qualcuno vuole far guerra con le altre accademie,far alleanze,e informare il forum delle novità accademiche,questo è il posto giusto! Exclamation

con tutte le accademie che proliferano,le guerre e i trattati con le accademie e asili vari...
ho aperto questo topic!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Dom 4 Set 2011 - 2:29

spero di sbagliarmi, ma noto nelle parole di Mattia Flavio una certa "insoddisfazione" legata al fatto che ora come ora ci siano 4 Accademie nel forum...

Citazione :
con tutte le accademie che proliferano

...alla fine sono solo 4...ok che un mese fa ne erano solamente 2, ma 4 mi sembra un numero ancora accettabile...
no, perchè mi sembra che questo presunto malcontento sia nato solo dopo la fondazione della mia Accademia, come se non avesse alcuna ragione d'essere...
già sono stato etichettato come "rivale" dell'Accademia Mattiesca (cosa ripetutamente negata da me stesso), per di più sono stato etichettato come alleato di Sertorius, contro Mattia e Vitellio (quando ho DA SEMPRE detto che Sertorius e Vitellio per me, tralasciando il "gioco" accademico, sono stati ENTRAMBI molto utili per migliorare il mio stile di gioco)...
Ritornando alla mia Accademia, sperando sempre di aver frainteso le parole di Mattia, voglio una volta per tutte rinnovare l'apologia del mio ateneo:

L'ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA NASCE DOPO CHE IL SUO RETTORE GOVERNATOR DIANENSIS, ISCRITTO AL FORUM DA 9 MESI, DURANTE I QUALI, GRAZIE ALL'AIUTO DI VALIDISSIMI COLLEGHI, TRA CUI SERVIUS SERTORIUS E VITELLIO TONNATUS, HA DECISO DI PORRE (SOLO DOPO AVER CHIESTO IL PERMESSO A UN MEMBRO PIU' ESPERTO DEL GRUPPO!!!!!!!!!!!!!!!, QUALE SERVIUS SERTORIUS) ALL'ATTENZIONE DEL FORUM L'IMPORTANZA CHE EGLI ASSOCIA AL COSIDDETTO "REALISMO URBANISTICO", STILE DI GIOCO CHE EGLI CONSIDERA FONDAMENTALE PER LA CREAZIONE DI UNA CITTA' CESARIANA TERZA.
GOVERNATOR DIANENSIS, DOPO UN INTERESSANTE STUDIO TEORICO/PRATICO SULLE TECNICHE DI GIOCO TONNATE E SERTORIANE, HA STABILITO CHE IL SUO "REALISMO URBANISTICO", TRA L'ALTRO REALIZZABILE CON SUCCESSO FONDENDO TECNICHE DI GIOCO TONNATE E SERTORIANE, POTEVA E DOVEVA DIVENTARE ARGOMENTO DI STUDIO DEL FORUM (ANCHE PER RINNOVARE L'ATTENZIONE E LA CURIOSITA' DEI FORUMISTI NEI CONFRONTI DI NUOVI STILI DI GIOCO). L'ACCADEMIA DIANESE NASCE QUINDI CON QUESTO INTENTO E, CONSIDERANDO CHE IL "REALISMO URBANISTICO" HA GIA' RISCOSSO I PRIMI PICCOLI APPREZZAMENTI, GOVERNATOR DIANENSIS PUO' AFFERMARE CHE IL SUO DOGMA DEL "REALISMO QUALE PRINCIPIO PRIMO E ULTIMO DI UNA MAPPA" (PERSEGUIBILE, SEGUENDO POCHE REGOLE, CON LO STILE PERSONALE DI QUALSIASI GIOCATORE) MERITA UNA CONTEMPLAZIONE ACCADEMICA.
SI AFFERMA QUINDI CHE LA "PROLIFERAZIONE" DELL'ACCADEMIA DIANESE E' TUTT'ALTRO CHE CASUALE E INUTILE.
EVENTUALI PERPLESSITA' POSSONO ESSERE DISSOLTE LEGGENDO OLTRE QUESTA APOLOGIA, ANCHE LA PRESENTAZIONE PRESENTE IN "OFF TOPIC" O RICHIEDENDO ESPRESSAMENTE UN MANIFESTO CHE VERREBBE PRONTAMENTE STESO PER GIUSTIFICARE ANCORA MEGLIO LA NASCITA DELL'ACCADEMIA


Grazie
Spero che tutto questo sia stato inutile e che io abbia frainteso il tutto...

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Precisazioni   Dom 4 Set 2011 - 7:52

Devo ancora abituarmi all'idea di combattere su due fronti (tonnato e mattiaflaviovespasianico), ma a me non dispiace affatto che si formino altre Accademie.

Solo una correzione per Dianensis: di Accademia prima ce n'era una, la mia, ora ce ne sono due (la tua e la mia).

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Dom 4 Set 2011 - 9:37

eheheh povero Vitellio!!!

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Dom 4 Set 2011 - 9:45

Servius Sertorius ha scritto:


Solo una correzione per Dianensis: di Accademia prima ce n'era una, la mia, ora ce ne sono due (la tua e la mia).




L'importante e lasciarglielo credere

Si si Servius si. E' proprio così, la tua è un accademia certo

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 6:28

bla bla bla baraccademia Dianese blabla bla caccademia Sertoriana bla bla bla bla...
ecco,adesso è arrivato il mio turno,dopo che i caccademici Sertoriani e Dianesi hanno detto la loro...

informo baraccademici e non delle nuove attività Mattiesche
allora... l' accademia ha lo scopo di creare nuove città con l' apposito editor tradotto dall' onorevole MaG,
poi quello di proseguire le ricerche sullo stile dell' agglomerato con isolati (ovviamente è ancora in fase di sperimentazione)
ideato dallo stesso rettore Mattia Flavio Vespasiano.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 6:36

Il baraccademico ha scritto:
spero di sbagliarmi, ma noto nelle parole di Mattia Flavio una certa "insoddisfazione" legata al fatto che ora come ora ci siano 4 Accademie nel forum...

Citazione :
con tutte le accademie che proliferano

con questo volevo scrivere che le accademie si erano moltiplicate e non lo dicevo in modo 'le accademie erano 3,perchè fondarne un' altra?e poi sarebbe inutile...'
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 6:48

Mattia Flavio Vespasiano ha scritto:
Il baraccademico ha scritto:
spero di sbagliarmi, ma noto nelle parole di Mattia Flavio una certa "insoddisfazione" legata al fatto che ora come ora ci siano 4 Accademie nel forum...

Citazione :
con tutte le accademie che proliferano

con questo volevo scrivere che le accademie si erano moltiplicate e non lo dicevo in modo 'le accademie erano 3,perchè fondarne un' altra?e poi sarebbe inutile...'

molto bene questo è stato risolto...meglio così

però il fatto che ti rivolgi al mio ateneo chiamandolo "baraccademia", senza che io abbia MAI usato, nè MAI userò, termini dispregiativi verso la tua accademia, dimostra che i rapporti diplomatici tra le nostre scuole sono bruscamente peggiorati e non per colpa mia...
...sta di fatto che la mia Accademia, oltre a studiare e divulgare il "realismo urbanistico", è anche abile creatrice di mappe sull'editor...vista la comune attività (l'editor) chissà che non possa sorgere altro astio tra di noi Twisted Evil Twisted Evil ...

P.S. Mattia io sto a scherzà, come fanno Vitellio e Sertorius, l'unica cosa che mi aveva colpito un pò in negativo era quel tuo commento, ma visto che sul quel punto ci siamo chiariti penso che possiamo metterci una pietra sopra

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 7:51

Comunque direi di mettere una condizione alla creazione delle Accademie: esse posso nascere solo se il fondatore vuole proporre uno stile nuovo, efficace e realmente applicabile a una mappa. Creare Accademie solo per il gusto di farlo è controproducente e riempierebbe soltanto i post di messaggi inutili...visto che il forum serve per cose più serie direi che questa condizione è giusta. Voi che ne pensate?

Riepilogando le già esistenti 4 Accademie hanno ragione d'essere perchè offrono uno stile originale, condiviso e soprattutto pratico per creare le mappe:

-ACCADEMIA DIANESE: REALISMO URBANISTICO
-ACCADEMIA SERTORIANA: ISOLAZIONISMO ESTREMO
-ACCADEMIA TONNATA: NON SPECIALISTICA, MA TUTTOLOGA...IN GENERE ISOLAZIONISTA MA NON SULLO STILE SERTORIANO
-ACCADEMIA MATTIESCA: AGGLOMERATISMO CON ISOLATI (PERO' MATTIA SINCERAMENTE VOGLIO SAPERE COSA SIGNIFICA!?! PUOI SPIEGARLO? PERCHE' A DIRE IL VERO SE HO INTUITO COSA INTENDI, QUESTO E' LO STILE TONNATO STANDARD)

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mattia Flavio Vespasiano
Quaestor
Quaestor
avatar

Numero di messaggi : 217
Località : Appennino Bolognese
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 8:43

te lo detto: è ancora in fase di preparazione.
se poi mi spieghi cos' è il 'tonnato stile standard'...
io il mio stile lo sto 'pianificando' con una città tutta unita più uno o più isolati ad anello o lineari non attaccati alla città
(Es.:Capua:città con fattorie e porti + 1 isolato sulò fiume che mangia carne importata e un isolato ad anello sulla zona fertile che mangia grano)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 8:54

è lo stile di Vitellio che di solito usa ^^ ...a dire il vero l'ho visto fare dal suo più fidato adepto, Goldenaxe, ma quello è...per capire bene cosa Vitellio intende per Isolazionisti e Agglomeratisti leggi i suoi commenti nel sondaggio "isolazionisti o agglomeratisti"...
Vitellio come ho scritto non è uno specialista perchè non ha uno stile preciso, ma cerca di studiarne e provarne parecchi senza preferirne uno in particolare...citandolo lui lo fa per "il bene della conoscenza" cesariana...ecco perchè l'ho definito tuttologo

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: In difesa della cultura!   Lun 5 Set 2011 - 11:43

Bah, questi anti-sertoriani.... Gentaccia! Una marmaglia di...

Vitellio Tonnatus ha scritto:
[...]
L'importante e lasciarglielo credere

Si si Servius si. [...]
Mattia Flavio Vespasiano ha scritto:
te lo detto [...]
...ignoranti quando va bene e...

Mattia Flavio Vespasiano ha scritto:
bla bla bla baraccademia Dianese blabla bla caccademia Sertoriana bla bla bla bla...
ecco,adesso è arrivato il mio turno,dopo che i caccademici Sertoriani e Dianesi hanno detto la loro...

[...][/size]

...copioni e attaccabrighe quando va male! Pure con chi gli offre la pace!


Ma non temete uomini!
La SSDAUCT unitamente alla Pacifica (sinteticissimo appellativo che mi sento di tributare all'Accademia del mio nuovo collega G. Dianensis) proteggerà queste terre dalle fiamme dell'insipienza antisertoriana ora e per sempre!

P.S. Metterò il copyright sui vari baraccademia, caccademia e aggettivi derivati.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS


Ultima modifica di Servius Sertorius il Lun 5 Set 2011 - 11:59, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 11:49

Dunque, NOI FANTASMAGORICO RETTORE DELL'ACCADEMIA TONNATA TENIAMO A PRECISARE QUANTO SEGUE:

1) L'Accademia Tonnata nasce con lo scopo di studiare e conoscere meglio il gioco Caesar3.
2) L'Accademia Tonnata non predilige alcuno stile di gioco. Personalmente sono un isolazionista scontento, ovvero preferirei creare le città come agglomerati ricercando il realismo assoluto, ma per poter superare le sfide trovo più semplice creare città per isolati. Poi magari li unisco quando sono stabili e uniformemente sviluppati, ma mi rifiuto di dire che questo è un aggregato. Non ho la più pallida idea di come si possa realizzare una città Aggregazionista.
3) L'ACCADEMIA TONNATA VUOLE PRINCIPALMENTE MANTENERE ATTIVO E VITALE QUESTO FORUM.
4) L'Accademia Tonnata non rinuncia al completamento della localizzazione latina del gioco
5) L'Accademia Tonnata preferirebbe vedere più spesso i forumisti in "taberna" (la chat per i meno avvezzi)
6) L'Accademia Tonnata invita tutti i forumisti a strizzarsi il cervello per ottenere quanto riportato al punto 3. Non è necessario scrivere trattati sul gioco o sugli isolati o sulle tecniche di difesa. Va bene tutto: prima o poi, dopo il giallo in via di pubblicazione, inserirò un antichissimo documento con la descrizione delle catapulte eutitone e palintone, se trovo spunti riprendo la rilettura dei libri di Alberto Angela sulla Roma antica....insomma ragazzi un po' di fantasia.


Per Governator Dianensis.
Ti propongo una bella sfida: le città Romane nascevano sempre sul duplice asse Cardo - Decumano che, attenzione attenzione, si incrociavano e che poi permettevano la nascita di un reticolo pieno zeppo di incroci. Vedi un po' se puoi trarne qualche spunto

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Stile sertoriano   Lun 5 Set 2011 - 11:57

Governator Dianensis ha scritto:
[...]

-ACCADEMIA SERTORIANA: ISOLAZIONISMO ESTREMO

[...]
Caro Dianensis, pur se in buona fede hai commesso un errorino. Di isolazionista estremo tra i sertoriani ci sono solo io. Frafioma è un po' come Vitellio, sperimenta.

La mia Scuola (con la esse maiuscola!) non propone uno stile urbanistico ma una serie di conoscenze acquisite in anni di gioco e sintetizzate nel DCH. Se proprio vuoi attribuirmi uno stile, io sono un governatore che trae il massimo godimento nel vedere prosperare la propria città nel benessere: quartieri patrizi e plebei sviluppati al massimo, stipendi da favola e tanta cultura ehm... pure troppa! Il tutto con (quasi) il minor sforzo possibile. Per ulteriori informazioni rimando a una eventuale futura discussione in merito.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 12:03

Ho potuto vedere alcune delle rare creazioni Sertoriane. Non credo che possano essere classificate come realiste. L'utilizzo estremo degli isolati di servizio (isolato mistico, isolato accademico, isolato Brodway) ne fanno delle creazioni molto funzionali dal punto di vista del gioco ma molto poco realistiche.
Il mio commento non ha veste di giudizio ma di analisi

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Servius Sertorius
Praetor
Praetor
avatar

Sagittario Serpente
Numero di messaggi : 1706
Età : 27
Località : Velitrae
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Quasi quasi   Lun 5 Set 2011 - 12:07

Vitellio Tonnatus ha scritto:
Ho potuto vedere alcune delle rare creazioni Sertoriane. Non credo che possano essere classificate come realiste. L'utilizzo estremo degli isolati di servizio (isolato mistico, isolato accademico, isolato Brodway) ne fanno delle creazioni molto funzionali dal punto di vista del gioco ma molto poco realistiche.
Il mio commento non ha veste di giudizio ma di analisi
Ecco, Vit ha evidenziato almeno in parte il motivo di quel mio "quasi". Spesso mi abbandono a stranezze del genere, ma non fateci caso: un colpo di Vanga e tutto torna (quasi) alla normalità. Livello di cultura permettendo.

_________________
Supremo Nobilissimo Maestro
Della Scuola Sertoriana D'Arte Urbanistica Caesariana Terza


SNMDSSDAUCT

SERVIUS SERTORIUS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Governator Dianensis
Quaestor
Quaestor
avatar

Gemelli Cavallo
Numero di messaggi : 301
Età : 27
Località : Teggiano (SA)
Data d'iscrizione : 07.01.11

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 22:36

@Sertorius:
si hai ragione, l'unico isolazionista estremo sei tu. Ricordo la discussione nel sondaggio e ricordo la risposta di Frafioma! Però sai per essere sintetico quanto basta avevo scritto cosi, come dici tu si potrebbe in seguito iniziare una discussione esclusivamente per sottolineare i vari aspetti della costruzione...il topic è "discussioni accademiche" quale posto migliore?
Ciao collega

@Vitellio:
quando sono collegato in taberna non trovo mai nessuno purtroppo altrimenti davvero ero curioso di parteciparvi...per quanto riguarda la sfida C-D (cardo-decumano), la colgo ben volentieri! Sappi però che sarebbe inutile, controproducente e si ridurrebbe a semplice pedanteria in mappe dal territorio "disgraziato" quali Eboracum Nova, Sarmizegetusa, Nova Scotia, Tarraco ecc...Molto interessante sarebbe provarci in città come Lindum, Mediolanum, Lutetia ecc...una cosa del genere potrebbe anche crearsi a Syracusae: il Cardo partirebbe dal porto e...giù fino alla zona fertile...il Decumano lo incrocerebbe prima del restringimento roccioso a nord della zona fertile e andrebbe da est a ovest...ovviamente a Syracusae bastano 4000 abitanti perciò non verrebbe nulla di spettacolare ma già è un'idea...per quanto riguarda lo stile di Sertorius, sì è davvero poco realistico, ma per carità faccia pure
Ciao collega

_________________
GOVERNATOR DIANENSIS
- MAGNIFICO RETTORE DELLA RINATA "UNIVERSITAS DIANENSIS" -

ACCADEMIA DIANESE DI REALE URBANISTICA CESARIANA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vitellio Tonnatus
Moderator
Moderator
avatar

Leone Capra
Numero di messaggi : 2374
Età : 50
Località : Latina
Data d'iscrizione : 06.02.08

MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    Lun 5 Set 2011 - 22:58

Governator Dianensis ha scritto:

@Vitellio: ...per quanto riguarda la sfida C-D (cardo-decumano), la colgo ben volentieri! Sappi però che sarebbe inutile, controproducente e si ridurrebbe a semplice pedanteria in mappe dal territorio "disgraziato" quali Eboracum Nova, Sarmizegetusa, Nova Scotia, Tarraco ecc...Molto interessante sarebbe provarci in città come Lindum, Mediolanum, Lutetia ecc...una cosa del genere potrebbe anche crearsi a Syracusae: il Cardo partirebbe dal porto e...giù fino alla zona fertile...il Decumano lo incrocerebbe prima del restringimento roccioso a nord della zona fertile e andrebbe da est a ovest...ovviamente a Syracusae bastano 4000 abitanti perciò non verrebbe nulla di spettacolare ma già è un'idea...

Il massimo esponente e studioso e teoreta della scuola "Realista" sei tu. Figuriamoci se dubito dell'eventuale applicabilità del C-D. Wink

Governator Dianensis ha scritto:

@Vitellio: quando sono collegato in taberna non trovo mai nessuno purtroppo altrimenti davvero ero curioso di parteciparvi...
Come tutte le taberne i clienti aumentano la sera, ma tu insisti. Entra serviti qualcosa da bere ed aspetta un po'......qualcosa succederà prima o poi.

_________________
....tamen potissimum cum tu es in fimo usque ad gulam...siles

IN THYNNO CONFIDIMUS

VIRIDES CAPUT MUNDI



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: discussioni accademiche    

Tornare in alto Andare in basso
 
discussioni accademiche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Iniziare con gli Eldar Oscuri
» Come creare il proprio quick-shade a casa per ombre veloci
» ideuzza su discussioni varie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Caesar3.it - Forum di discussione :: Off Topic-
Andare verso: